Regolamento Bergamo Mòla Mia

  1. Tutti coloro che verseranno almeno la quota minima di 50€, in cambio (quando il Ministero della Salute lo consentirà, dando di nuovo la possibilità di tornare al palazzetto) verranno convocati all’interno del palasport di BERGAMO direttamente sul campo di gioco e, dalla curva della “nobiltà rossoblu” verrà scattata loro una foto ricordo.
    Rappresenteranno così coloro che avranno iscritto il “Volley Bergamo” al Campionato di pallavolo di Serie A1 stagione 2020-21, pagando appunto le tasse gara richieste dalla Lega Volley Femminile.
  2. Non vi è un limite al vostro aiuto… chi vorrà donare un importo superiore alle 50€, sarà libero di farlo.
  3. L’IBAN di riferimento (aperto presso l’istituto UBI BANCA) è il seguente: IT24R0311189250000000001229

    Intestato a: Paolo Remondini

    Causale del versamento: iscrizione volley bergamo – nobilta rossoblu

    *nobilta (scritto senza l’accento)
  4. Quando verrà raggiunto l’obiettivo, la “nobiltà rossoblu” provvederà a versare la quota mediante bonifico al “Volley Bergamo” dell’intera somma raccolta.
  5. Vogliamo precisare che trattasi di un’iniziativa assolutamente autonoma intrapresa dal gruppo tifosi della “nobiltà rossoblu”, eseguita nel massimo della trasparenza.
  6. Il conto corrente aperto eccezionalmente e dedicato a questa iniziativa ha un unico scopo (raccolta quote da donare al “Volley Bergamo”), non ha carattere di continuità e verrà chiuso non appena verrà versata la somma al “Volley Bergamo”: tanto entrerà, tanto uscirà da esso.
  7. Istituto bancario di riferimento: UBI banca di Pontida (BG)
  8. I versamenti si potranno effettuare tramite carta di credito, bonifico bancario oppure ci sarà la possibilità di fare un versamento in contanti (2 giorni a settimana dei rappresentanti della “nobiltà rossoblu” si troveranno al palasport per ritiro quota e rilasceranno regolare ricevuta).